Go to Top

Forex: Cos'è un Trend e Quando è Forte e Affidabile

Riconosci Quando un Trend è Forte e Quando No. Migliora le tue Performance ed Evita fino al 30% di Perdite.

Iscriviti alla Newsletter

Richiedi Subito il Video

Risultati Forex Marzo 2014 Servizio Segnali di Forex

CONDIVIDI:
  • 1K
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
    1K
    Shares

Risultati Forex Marzo 2014 servizio Segnali di Forex fornito da Segnaliforex.net.

Risultati Forex Marzo 2014:+8,63%, +170 pips

Risultati Forex Marzo 2014 –  32 mesi consecutivi in PROFITTO!!

L’andamento è molto simile al mese precedente. In questo caso, su 5 strategie che hanno avuto operazioni, 4 sono state in profitto e una in leggera perdita.
Il motivo per il quale abbiamo così tanti mesi in profitto è appunto perché utilizziamo più strategie, può capitare che qualcuna abbia mesi carenti e viene bilanciata dalle altre.

Ci scusiamo per chi non ha ricevuto i segnali su NZDUSD del 12/3, abbiamo già spiegato la situazione e dato un prolungamento gratuito dell’abbonamento, chi ancora non avesse mandato la richiesta può scrivere all’assistenza clienti.
E’ stato un problema tecnico del tutto eccezionale e che non capiterà più.

 

Ricordiamo quello che abbiamo spiegato il mese scorso:
E’ molto importante capire la differenza tra PIPS e PROFITTO in percentuale
, qualcuno ci ha chiesto come mai i profitti sono aumentati rispetto allo scorso anno, ma i pips no.

Il motivo è che sono cambiate le strategie, oltre ad aver aumentato il rischio dallo 0,5% all’1% in media ad operazione.
Quello che conta è la percentuale di guadagno, non i Pips.

FACCIAMO UN ESEMPIO:

Se rischio il 2% in un’operazione che ha come stop 15 pips e profitto 30 pips, se va in profitto guadagniamo il 4%, dato che 30 pips sono il doppio del rischio di 15 pips(il nostro 2%).
Se poi rischio il 2% in un’operazione che ha come stop 15 pips e profitto 15 pips, e va in profitto, guadagniamo il 2%(in quanto il profitto è uguale a quello che abbiamo rischiato).

Di conseguenza, se poi facciamo un’operazione dove rischiamo il 2% con uno stop di 200 pips e va in stop, è vero che perdiamo 200 pips.. ma è sempre il 2%.
Le prime due ci hanno fatto guadagnare il 6%, l’ultima perdere il 2%, quindi siamo in profitto del 4%, anche se i pips sono negativi(30+15-200).

E’ importante capire questo concetto, i pips non hanno un valore fisso! Dipendono dai lotti di ingresso, il rischio deve sempre essere controllato e pianificato in anticipo.

Ecco perché agli iscritti spieghiamo più volte e in diverse forme come rispettare il Rischio ad Operazione ed il Money Management.

– – – – –

Ricordiamo sempre che noi teniamo un profilo di rischio di circa 1%(in alcuni casi può arrivare al 2%), ognuno deve adattarlo ai propri capitali e alla propria propensione al rischio. Nelle pagine formative a disposizione degli iscritti c’è spiegato più volte come gestire il proprio Money Management, sottolineiamo inoltre che il servizio è a scopo formativo.

Ecco cosa sarebbe successo con un rischio ad operazione del:

2% fisso → Profitto del 14,38%

3% → Profitto del 21,57%

– – – – –

 

Risultati Forex Marzo 2014 Report Operazioni

Risultati Forex Marzo 2014 servizio Segnali di Forex – Segnaliforex.net

Risultati Forex Marzo

Risultati Segnali di Forex Marzo 2014

 

Risultati Forex Marzo 2014 Note:
– Può capitare che in alcune operazioni la perdita sia minore dei pips di stop, il motivo è che in alcune strategie utilizziamo il Trailing Stop, significa che con l’avanzare del prezzo, lo stop iniziale diminuisce e se questo viene preso successivamente è minore di quello iniziale.
– E’ importante considerare che alcune operazioni sono state effettuate con strategie differenti, che hanno un diverso rapporto Rischio Percentuale/Rischio in Pips, è quindi una conseguenza naturale che non ci possa essere un rapporto diretto di Profitto in Percentuale e Profitto in Pips.
– E’ stato utilizzato un capitale a “cifra tonda” di 10000€ per semplificare la comprensione, in realtà i nostri conti hanno cifre differenti, le operazioni invece sono replicate identiche.
– Rispetto ai risultati ottenuti sul proprio conto può esserci una minima differenza data dallo Spread, che per ogni Broker è diverso.
– I pips di profitto in qualche operazione potrebbero non corrispondere esattamente al Take Profit in quanto in determinate situazioni, soprattutto intraday, l’operazione può essere chiusa manualmente o in due fasi.

 

 

Disclaimer

Gli investimenti finanziari nel forex, come in tutti i mercati, hanno elevati rischi di perdita di capitali anche importanti, è consigliato un periodo di formazione e l’utilizzo di ambienti Demo con soldi Virtuali.
Tutti i servizi offerti da Segnaliforex.net non devono intendersi come promessa di facile guadagno ne tantomeno come consulenza in materia di investimenti, i servizi sono formativi, l’iscritto riceve la spiegazione delle operazioni Daily(ove possibile) e più aggiornamenti nel mese con analisi e spiegazioni delle strategie.

 

Diffidate da chi promette facili guadagni solo copiando le operazioni senza dare formazione e di chi non vi da una Garanzia Soddisfatto o Rimborsato.

 

 

 

Come Guadagnare col Forex?

Noi diamo due possibilità:

1) Seguire i nostri Segnali Operativi Forex a Pagamento, imparando dai grafici che inviamo per email assieme ai segnali e con le considerazioni e spiegazioni ad ogni segnale.

2) Fare un Corso di Trading sul Forex Completo, dalla A alla Z, con tutto quello che serve(solo quello che serve) e seguire successivamente la nostra operatività approfittando della promozione di un mese di Segnali Operativi Forex gratuito!

Risultati Forex Marzo 2014

 


CONDIVIDI:
  • 1K
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  
    1K
    Shares